Cos’hai nel tuo bagaglio?

Uniamoci imprenditori

Ora forse la strada la vedi così.

Lunga innanzi a te.

Ma sai,

conta quello che hai nel tuo bagaglio!

Il bagaglio è la più bella rappresentazione, simbolica e pratica di quella che è la vita di un uomo, di un professionista in genere.

Cos’è il bagaglio se non un recipiente, un contenitore di tutta l’esperienza di cose fatte, vissute , subite, a volte perse.

Io la uso spesso questa metafora e l’ho usata anche durante una convention importante a Milano,

l’ho portata sul palco e ho detto cosa c’era nel mio di bagaglio.

Innanzitutto la Bibbia, che  è la rappresentazione della spiritualità, dell’etica dell’uomo e del professionista,  della fede in noi e in Dio.

Quella fede che ci da sostanza, fatta di valori che ci fanno trovare la strada quando la perdiamo,

che ci fanno ritornare le forze, la potenza, il PERCHè, la parola chiave.

Il PERCHè, percorrere questa strada e arrivare fino in fondo.

Quello che hai costruito in tutti questi anni con sacrificio, impegno,sudore, ossessione.

Mai pensare che tutto ciò che hai appreso e fatto sino ad oggi sia da buttare.

Il tuo bagaglio umano, interiore viene con te! Devi attingere con più forza, ma viene con te.

C’ é chi si porta dietro esperienze, dolori, fallimenti, frustrazioni, ma ci sono anche tutti i successi che hai raggiunto e che devi sempre ricordare!

Ricominciare dopo questa quarantena,

affrontare con questa consapevolezza i momenti di crisi come questo, ti aiutano e ti danno forza.

Sei un imprenditore,

ci aspettano grandi sfide, affrontiamole con coraggio e unione,

quella che in questo momento ci manca tanto!

Scrivimi in privato, conosciamoci.

Ognuno può arricchire il bagaglio altrui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *